Il miglior farmaco orale per il trattamento della peritonite infettiva felina (FIP) | Curefip.com

Aggiornamento: 21 gen


Cos'è la peritonite infettiva felina (PIF)?

La peritonite infettiva felina (PIF) è una malattia virale causata da un coronavirus felino. È una malattia rara ma fatale se non trattata.


Quale causa dell'infezione da PIF?

La peritonite infettiva felina si verifica quando il coronavirus felino subisce una mutazione durante la replicazione. Secondo stime scientifiche, questa mutazione si verifica nel 2~5% dei gatti che hanno contratto il coronavirus felino. È importante notare che mentre la maggior parte dei gatti contrarrà il coronavirus felino ad un certo punto della propria vita, pochissimi gatti contrarranno mai la PIF.


Le 2 forme di infezione da PIF

Cat suffering from wet FIP
Peritonite infettiva felina effusiva (PIF umida)

Le infezioni da peritonite infettiva clinicamente felina si presentano in due forme, PIF effusiva comunemente chiamata anche PIF umida e PIF non effusiva o PIF secca. Il segno clinico più facilmente identificabile della PIF umida è l'ingrossamento dell'addome. Questo allargamento è causato dall'accumulo di liquidi all'interno del corpo del gatto da infiammazioni degli organi interni a causa dell'infezione da virus della peritonite infettiva felina (VPIF) e dalla reazione naturale del corpo del gatto ad essa.


La PIF non effusiva (secca) è difficile da identificare ad occhio nudo a causa della mancanza di sintomi clinici osservabili esternamente che possono essere definitivamente collegati alla PIF. È necessario condurre una serie di test per dedurre un'infezione da PIF secca.


Un gatto con sintomi neurologici di FIP
Un gatto con sintomi neurologici di FIP
Test rapido FCOV/FIP
Test rapido FCOV/FIP

I veterinari utilizzano diversi test per raggiungere una diagnosi conclusiva di PIF. I test possono includere:

  • Test rapido FCOV/PIF

  • Esame completo del sangue

  • Esame di campioni di tessuto

  • Rivalta prova



Sintomi di peritonite infettiva felina

I sintomi comuni della PIF includono:

  • Febbre persistente

  • Mancanza di voglia di cibo

  • letargia

  • Respirazione difficoltosa

  • Scarsa coordinazione corporea

  • Fluido nell'addome

  • Liquido nel petto

  • Liquido nei polmoni

  • Paralisi

  • Sintomi oculari

Il tuo gatto potrebbe manifestare molti dei sintomi durante un'infezione da PIF. Non prendere questi sintomi alla leggera. Possono indicare un grave problema di salute. I gatti sono spesso vittime di questa malattia veterinaria perché i proprietari non sono consapevoli della gravità di questi sintomi e i medici diagnosticano erroneamente questi sintomi, attribuendoli a infezioni più comuni ma meno fatali.






Due opzioni di trattamento per la PIF

L'unico trattamento clinicamente efficace per l'infezione felina è un farmaco chiamato GS-441524. È un analogo nucleosidico strettamente correlato al farmaco antivirale umano Remdesivir che viene utilizzato per trattare i pazienti Covid-19 ed è brevettato da Gilead Sciences. Mentre Gilead Sciences ha deciso di non perseguire la commercializzazione di GS-441524 per uso animale, in Cina sono comparsi fornitori del mercato nero per soddisfare la domanda di mercato dei proprietari di gatti disperati in tutto il mondo. Attualmente ci sono due opzioni di trattamento per la PIF, iniezioni sottocutanee e capsule/pillole orali. Entrambe le opzioni utilizzano GS-441524 come ingrediente farmaceutico attivo (API).


Le iniezioni sottocutanee sono la forma più coerente e quindi più affidabile di trattamento della PIF. Le iniezioni sono raccomandate durante i primi 30 giorni di trattamento o fino a quando i sintomi della PIF del gatto non si sono attenuati e la condizione si è stabilizzata. Le iniezioni sono consigliate se il tuo gatto non sta mangiando o bevendo, mostra sintomi neurologici di paralisi, occhi appannati, scarsa coordinazione dei movimenti o difficoltà respiratorie, ha un sistema digestivo infetto o debole o ha una disposizione immunitaria generale debole. La forma di iniezione di GS-441524 è ugualmente efficace nel trattamento della PIF umida o secca.


L'opzione di trattamento, sebbene meno coerente delle iniezioni, è generalmente preferita dai proprietari di gatti. Alcuni gatti provano un forte dolore da iniezione. Altri sviluppano un'avversione alle iniezioni dopo giorni o settimane di trattamento con GS. Alcuni gatti lottano furiosamente alla vista di siringhe o professionisti veterinari che eseguono iniezioni quotidiane. In alcuni gatti possono svilupparsi piaghe al sito di iniezione a causa della natura altamente acida del GS-441524 iniettabile. In questi casi, GS-441524 orale sotto forma di capsule o pillole sono alternative accettabili alle iniezioni. Le preoccupazioni iniziali di una possibile resistenza ai farmaci alla somministrazione orale da parte dei ricercatori dell'UC Davis si sono dimostrate infondate. La forma orale di GS-441524 è ugualmente efficace nel trattamento della PIF umida o secca.


Capsule vs Pillole

Mentre l'efficacia delle capsule orali e delle pillole è comparabile, le capsule sono più facili da somministrare rispetto alle pillole. Le capsule possono essere facilmente somministrate coprendole con snack umidi per gatti, nel qual caso i gatti mangeranno le capsule intere o inserendo le capsule direttamente nella bocca del gatto. Grazie alla sua consistenza morbida e all'assenza di gusto, i gatti ingoiano facilmente le capsule senza difficoltà. Le capsule sono più costose e ingombranti da produrre, quindi sono meno preferite dai produttori rispetto alle pillole. Curefip.com è attualmente l'unico marchio che offre la forma di capsule di GS-441524.


FIP treatment oral capsules and pills
GS-441524 oral capsules and pills

Le pillole al contrario sono più veloci ed economiche da produrre. Sono il primo prodotto per il trattamento orale della PIF ad apparire sul mercato. Ci sono più marchi che offrono pillole per il trattamento della PIF. Mutian e Aura/Spark, Capella, Lucky, Brava e Kitty Care sono marchi attuali c